Coro

Il Complesso è costituito nel 1969 grazie alla volontà di Don Eligio Maset. Operando inizialmente sul territorio regionale, ben presto allarga l’attività a molte città italiane ed estere dove riscuote ottimi riconoscimenti di pubblico e di critica: da Venezia (Basilica dei Frari e Biennale Musica) a Treviso, da Aquileia a Bolzano, da Padova a Udine, da Trieste a Torino.

Il coro è composto da una trentina di cantori. Nel corso del tempo è stato diretto da vari maestri (L. De Paoli, M. Parovel, E. Rojatti, C. Berlese, A. Martinolli, Tiziano Forcolin, Roberto Spremulli, M. Baldin, E. Lachin). Attualmente alla guida del coro c’è il M° Davide De Lucia.

Il coro San Marco vanta un vasto repertorio e si esibisce spesso assieme all’orchestra San Marco.

Fra le principali opere che ha eseguito: la Fantasia op. 80 e la messa op. 86 di Beethoven, il Requiem di Cherubini, il Salmo CL di Franck, il Messiah di Haendel, la Paukenmesse di Haydn, la Sinfonia Lobgesang di Mendelssohn, la Krönungsmesse ed il Requiem di Mozart, i Carmina Burana di Orff, lo Stabat Mater e la Petite Messe Solennelle di Rossini, il Magnificat ed il Gloria di Vivaldi, l’accompagnamento musicale in prima assoluta della nuova partitura del film “La Passione di Giovanna d’Arco” a cura di Touve R. Ratovondra.

In occasione dell’ultimo natale, 2016, il coro ha eseguito il famoso Te Deum di Marc Antoine Charpentier accompagnato dall’orchestra San Marco su strumenti originali, particolarità che contraddistingue la San Marco da altre orchestre locali.